Periodico semestrale
Pubblicato sotto gli auspici del Centro Pio Rajna

Direzione
Giancarlo Alfano, Claudio Gigante,
Enrico Malato (Dir. resp.), Andrea Mazzucchi, Emilio Russo

Comitato Scientifico
Guido Arbizzoni, Guido Baldassarri, Bruno Basile,
Renzo Bragantini, Arnaldo Bruni, Marco Cursi, Roberto Fedi,
María de las Nieves Muñiz Muñiz, Matteo Palumbo, Manlio Pastore Stocchi

Redazione
Bernardo De Luca, Massimiliano Malavasi, Thea Rimini

 

Fondata nel 1976 con carattere di periodico quadrimestrale, assumendo come titolo una “formula” di Lanfranco Caretti, che ne fu in qualche modo il mèntore finché visse, la rivista ha mantenuto rigorosamente la sua linea fino ad oggi, nei contenuti, conformi al titolo programmatico, non meno che nella articolazione interna; non esclusa l’opzione di pubblicare ogni cinque anni un fascicolo doppio, contenente gli Indici completi (anche analitici) del quinquennio. Dal 1985 il volume è monograficamente dedicato a uno studioso di straordinaria caratura: che fu lo stesso Lanfranco Caretti quell’anno, in coincidenza dei dieci anni del periodico con i settant’anni dell’illustre Maestro (Omaggio a L.C.); quindi a uno studioso scomparso. I successivi volumi monografici sono stati: XV 1990, fasc. 2-3 (Su/per Gianfranco Contini, con gli Atti delle “giornate” continiane di Pavia e di Zurigo, del 4 e 7 dicembre 1990); XX 1995, fasc. 2-3 (A Charles S. Singleton. In memoriam); XXV 2000, fasc. 2-3 (In ricordo di Luigi Firpo); XXX 2005, fasc. 2-3 (Per Carlo Dionisotti); XXXV 2010, fasc. 2-3 (Per Giorgio Fulco in memoriam); XL 2015, fasc. 2-3 (Per Mario Martelli).